Manutenzione fresatrici

La ditta Aiello Giuseppe garantisce ad ogni suo cliente la migliore qualità di intervento per la manutenzione ordinaria e straordinaria di fresatrici e macchine utensili industriali di vario tipo.

Rapidità, precisione e professionalità sono le qualità che da sempre guidano l’azienda nel fornire servizi di assistenza di elevata qualità ai clienti, dislocati nelle province di Modena, Reggio Emilia e in tutto il Nord Italia.

Sei alla ricerca di un’azienda esperta e affidabile a cui rivolgerti per la manutenzione o la riparazione di una fresa CNC da banco per metallo o legno? Oppure stai valutando la possibilità di acquistare una fresatrice orizzontale o verticale CNC usata? La ditta Aiello Giuseppe è in grado di rispondere al meglio a entrambe le esigenze.

Per avere ulteriori informazioni, non esitare a contattarci!

La fresatura

La fresatura è un tipo di lavorazione meccanica a freddo che consente l’asportazione del truciolo tramite un utensile rotante a facce taglienti multiple, dette frese, o singole (coltello) montato su opportune macchine denominate fresatrici: i taglienti della fresa, ruotando e trovandosi in interferenza con la fresa, asportano metallo dal pezzo in moto di avanzamento. A differenza di quanto accade per altre lavorazioni, nell’operazione di fresatura avviene la rotazione dell’utensile e la traslazione del pezzo e la superficie di lavoro può non essere ortogonale all’asse dell’utensile, rendendo possibile la lavorazione di superfici sagomate e piane.

Una buona finitura superficiale e la riproduzione dei profili più svariati per un numero indefinito di volte sono garantite tramite il processo di fresatura. Attraverso fresatrici e metodi di lavoro differenti, inoltre, è possibile eseguire scanalature, cave, semplici spianature, fresatura di spallamenti retti, lavorazioni di superfici curve.

Frese e fresatrici

Nel processo di fresatura all’utensile è affidato il movimento rotatorio di taglio, mentre al pezzo il movimento di avanzamento. Il taglio nella fresatura è, inoltre, un taglio intermittente, ovvero durante il suo giro ogni tagliente è sottoposto a una temperatura elevata durante l’asportazione di truciolo e a un raffreddamento quando il tagliente non è più in contatto con il pezzo. La fresa è un utensile dotato di elementi taglienti chiamati denti, disposti lateralmente o su entrambe le basi.

I pezzi in metallo o in altro materiale vengono tagliati e sagomati e creano delle forme a seconda del profilo della fresa (frese cilindriche a denti elicoidali, frese cilindrico-frontali, frese a disco a tre tagli, frese per scanalature a T, frese ad angolo, frese con profilo costante). Le fresatrici sono le macchine utensili che realizzano la fresatura e che consentono la lavorazione di superfici esterne per ricavare delle scanalature, per la sagomatura o per tagliare filettature e ruote dentate.

In relazione alla disposizione dell’asse di rotazione della fresa e alle possibilità di movimento offerte al pezzo da lavorare è possibile effettuare una classificazione delle diverse tipologie di fresatrici (universali, orizzontali, verticali, piallatrici).

Per la manutenzione di fresatrici e macchine utensili per asportazione di truciolo, tradizionali e a controllo numerico, rivolgiti alla ditta Aiello Giuseppe, che opera con grande serietà nelle province di Modena, di Reggio Emilia e in tutto il Nord Italia.

Per saperne di più, contattaci!